Da: Cristiano Coccanari
Ultimo aggiornamento 15.03.2022 Tempo di lettura 2:19 min

Su Arval

Arval è una società del gruppo BNP Paribas che offre soluzioni di noleggio di veicoli a lungo termine, che in cambio di una quota di abbonamento mensile assegnano non solo il possesso di un’automobile ma anche una serie di servizi accessori quali una copertura assicurativa completa, manutenzione e consegna a domicilio dell’automobile. Arval offre il suo servizio sia da aziende con Partita IVA che a privati cittadini, e si presenta al pubblico con il motto in inglese “For the many journeys in life”, traducibile in italiano con “per i tanti viaggi della vita”.

Come funziona

Si può prenotare un noleggio a lungo termine direttamente sul sito di Arval in modo piuttosto semplice. Nella finestrella a sinistra si può scegliere:

  • Il tipo di auto
  • La marca
  • Il modello

Non è necessario scegliere tutti e 3 i campi. Ad esempio ci si può limitare a tipo di auto (ad esempio Citycar, Berlina, Monovolume, ecc.) e marca e verificare quali modelli sono disponibili. Una volta apparsi in homepage i modelli disponibili per quella ricerca, si può cliccare sul’auto preferita, e appariranno tutte le caratteristiche associate.

In particolare, verrà mostrato il costo della rata mensile, l’eventuale anticipo richiesto, i chilometri annui compresi nel prezzo. Più in basso nella pagina, verranno mostrati anche i servizi accessori garantiti. Saranno sempre presenti una copertura assicurativa completa, manutenzione e soccorso stradale.

Costi e commissioni

Arval presenta per ogni veicolo una descrizione particolareggiata del costo mensile e di cosa è previsto con esso. Il costo mensile viene normalmente mostrato IVA esclusa e si possono trovare automobili anche a partire da 169 al mese più IVA per contratti da 24, 36 o 48 mesi.

Non sono previste commissioni aggiuntive e il costo mensile di abbonamento è da intendersi tutto compreso. Esso dunque dà diritto al possesso del veicolo, alla consegna dello stesso al proprio domicilio, a una copertura assicurativa completa comprensiva di RCA e limitazione di responsabilità per incendio, furto ed ulteriori danni, assistenza 24 ore e soccorso stradale. E’ previsto anche un servizio di valutazione e ritiro dell’usato

Marche e modelli

Arval consente di scegliere la propria automobile tra oltre 40 diversi marchi divisi per modelli. Si può scegliere la selezione in homepage con l’apposito filtro e visualizzare i risultati per ogni marca. Inoltre, è possibile filtrare i risultati anche per tipologia di auto, vale a dire:

  • Citycar
  • Berlina
  • Station Wagon
  • Coupé
  • Monovolume
  • SUV / Crossover
  • Veicoli commerciali

Questi ultimi, sono riservati alle aziende e comprendono tra gli altri modelli Fiat Fiorino, Ford Fiesta Transit Courier, Mercedes-Benz Vito, Renault Trafic e Volkswagen Transporter.

Termini di preavviso

Come la gran parte dei fornitori di auto a noleggio a lungo termine, Arval non prevede un recesso prima della scadenza del contratto, se non con il pagamento di una penale o maxi-rata finale. Una caratteristica interessante del servizio è invece quella che consente l’acquisto a fine contratto dell’auto che si ha in uso. Entro 90 giorni dalla scadenza del contratto si potrà richiedere una quotazione per l’acquisto dell’automobile.

Cos’ha di speciale Arval?

La caratteristica più apprezzabile di Arval è sicuramente la possibilità di scegliere tra un numero davvero amplissimo di auto, per qualsiasi esigenza: dalle utilitarie alle auto di grossa cilindrata, alle auto elettriche e ai veicoli commerciali, è sicuro che troverai qualcosa di adatto a te. Il servizio è particolarmente indicato anche per il noleggio a lungo termine di auto aziendale. Degna di menzione anche la possibilità di acquistare l’auto a fine contratto.

Video

Pagine social

Arval possiede una pagina Facebook e un canale YouTube.

Conclusioni

Arval è una società del gruppo BNP Paribas che offre un servizio a lungo termine in molti paesi europei compresa l’Italia. La grande solidità del gruppo a cui appartiene è uno dei suoi punti di forza, insieme alla vastissima scelta di autovetture e alla possibilità di acquistare l’auto a fine contratto se lo si desidera. Offre un servizio tutto compreso in cambio di una rata mensile per un tempo prestabilito.

Visita il sito

Arval Recensioni

0.8
0.8 da 5 stelle
6 Recensioni
0.8 da 5 stelle
0.8
0.8 da 5 stelle
6 Recensioni negli ultimi 6 mesi
0.8 da 5 stelle
0.8
0.8 da 5 stelle
6 Recensioni Negli ultimi 12 mesi
0.8 da 5 stelle

Le recensioni non vengono controllate per verificarne l’autenticità. Verranno pubblicate solo le recensioni che soddisfano le nostre linee guida sulle testimonianze.

Scrivi il tuo resoconto sul campo
  1. Contratto firmato a settembre 2021, per una BMW Serie 1, con cospicuo anticipo iniziale. Il commerciale è stato disponibile e molto presente e mi ha anticipato che i tempi di consegna indicati dalla casa madre erano di 160 gg. A inizio febbraio 2022 cerco di contattare il mio referente per avere indicazione, almeno di massima, sui tempi di consegna, dato che dovevo vendere la mia vecchia auto ed ero già in parola con l'acquirente. Nessuna risposta, nè al telefono nè per mail. Non esiste un call center. Il 17 febbraio (a 5 mesi dal contratto) mi arriva una mail automatica che si congratula con me perchè il mio ordine è stato ACCETTATO. Tempi di consegna previsti Settembre 2022. Inutile avere risposte o chiarimenti, nessuno risponde nè richiama. A maggio mi arriva un'altra mail automatica che mi comunica che la consegna prevista è Maggio 2023. Scrivo, chiamo...niente. Apro una segnalazione di reclamo e dopo una settimana mi rispondono che stanno leggendo le carte e mi faranno sapere. Dopo due settimane mi arriva il questionario di gradimento circa la risoluzione del mio reclamo. ...ma quale risoluzione?? Finalmente mi contattano via mail per dirmi che una soluzione da valutare potrebbe essere un noleggio mid-term temporaneo e mi dicono che mi contatterà il mio commerciale di riferimento. Passano giorni, nessuno mi chiama. Scrivo io al mio commerciale (chiamare è inutile), che mi chiede che macchina voglio e dice di girare la mia richiesta al commerciale del Mid Term. Chiaramente non ho nessuna intenzione di dargli altri soldi, ma speravo che almeno con il miraggio di un altro contratto si rifacessero vivi. Siamo a settembre 2022 e ancora nessuna notizia di nessun genere. Come già molti prima di me hanno scritto: gentili e cortesi fino alla firma del contratto, soprattutto se versate l'anticipo. Poi il NULLA, l'abbandono totale e quelle poche volte che rispondono, non propongono soluzioni e millantano scuse avvilenti ("è un duro momento a livello mondiale", "capisco il suo disagio ma pensi a noi che la macchina l'abbiamo già pagata alla casa madre", e cose così....). E posso dire che anche il post vendita è pure peggio, a sentire i colleghi che hanno il contratto con loro. Sono una società di servizi ma non ne svolgono bene manco uno. Ho contattato un legale per capire se mi posso sfilare da questa sola megagalattica. - Da Chiara | 08.09.2022
  2. auto ibrida ordinata a maggio 2021, con data di consegna indicativa indicata sul contratto a ottobre 2021. Dopo innumerevoli ritardi , cambiamenti di data , sono arrivati a comunicarmi marzo 2023! alle mail non rispondono , se non dopo vari solleciti , ai reclami sempre con messaggi di circostanza, al telefono sono sempre evasivi. i commerciali non sono neanche in grado di fornire soluzioni alternative accettabili, se non noleggi a breve-medio termine, con auto inferiori e prezzi assurdi. mai più - Da ivan Triban | 22.08.2022
  3. Ho un anomalia all'auto, sono in viaggio, ho chiamato diverse volte ma nessuna risposta, dopo molto mi risponde un operatore a cui riferisco il problema, mi mette in attesa e poco dopo chiude.. - Da Domenico Chiummiento | 08.08.2022
  4. Auto ordinata a Marzo 2022 , con consegna da effettuarsi entro 70 gg lavorativi . Il risultato e' stato che dopo tante e poi tante telefonate e e-mail al customer service , consegnata in data 8 giugno una macchina sostitutiva al costo mensile maggiore della macchina contrattualizzata. Quindi ricevuta promessa di indennizzo mese per mese perche' la macchina a medio termine ha un costo di 100 eur circa maggiore di quella definitiva. L'interlocutore praticamente sparito , non risponde alle molte mail inviate e alle telefonate sul cellulare , riappare ( virtualmente ) dicendomi che posso tenere la macchina medio termine quanto voglio. Questa e' la soluzione per loro , altre non ne hanno da quanto ho capito. - Da Corrado Spataro | 18.07.2022
  5. Per avere il furgone ci sono voluti 12 mesi, per la riparazione di un incidente più di tre mesi, l'assistenza clienti praticamente inesistente. Sconsiglio Arval, io sicuramente mai più. - Da Pier Davide | 05.07.2022
  6. A 46 giorni da incidente (con ragione) macchina ancora in officina in attesa dei pezzi di ricambio. Servizio al cliente inesistente, azienda non strutturata, raffazzonata e inconcludente. Statene alla larga. - Da andrea | 16.06.2022
  7. Diffidate gente diffidate! Promesse promesse ma concretezza zero! Ordine inviato a ottobre 2021, 4 rinvii della data di consegna (promessa a voce.per dicembre, poi pianificata a marzo, poi rinviata a giugno, poi a fine luglio, ora a novembre 22). I consulenti non si degnano di rispondere alla mail, zero assistenza, zero soluzioni proposte. Vergognosi! - Da Alessandra | 31.05.2022

Condividi la tua esperienza con Arval e aiuta gli altri con la tua recensione.

Scrivi il tuo resoconto sul campo

Tieni presente che possiamo pubblicare solo recensioni che rispettano le nostre linee guida.

Visita il sito
Visita il sito